Larderello

altitudine: 371,01 metri s.l.m.
rete: Servizio Idrologico Regionale
gestore: Servizio Idrologico Regionale
anno di inizio delle osservazioni: 1907

 

Record mensili dal 1924 al 2000

GENNAIO: +20,2 °C il 05/01/1999; -11,2 °C il 07/01/1985

FEBBRAIO: +23,8 °C il 25/02/1991; -11,0 °C il 07/02/1991

MARZO: +25,0 °C il 24/03/1991[2]; -8,8 °C il 06/03/1971

APRILE: +28,5 °C il 27/04/1993[2]; -2,0 °C l’08/04/1956

MAGGIO: +32,8 °C il 25/05/1993[2]; +0,3 °C il 07/05/1957

GIUGNO: +35,2 °C il 29/06/1935 e 29/06/1998[2]; +6,0 °C il 01/06/1955 e 27/06/1978

LUGLIO: +41,0 °C il 30/07/1983[2]; +7,3 °C l’08/07/1978

AGOSTO: +39,8 °C l’11/08/1998[2]; +9,0 °C il 31/08/1995

SETTEMBRE: +36,0 °C il 05/09/1949[2]; +5,2 °C il 17/09/1971

OTTOBRE: +29,8 °C il 04/10/1986[2]; -2,0 °C il 29/10/1997

NOVEMBRE: +24,8 °C il 01/11/1999; -4,5 °C il 28/11/1973

DICEMBRE: +19,0 °C il 01/12/1930, 05/12/1979 e 16/12/1989[2]; -7,8 °C il 30/12/1939 e 30/12/1996

ANNO: +41,0 °C il 30/07/1983[2]; -11,2 °C il 07/01/1985

© 2011 All rights reserved.

 

Note:

[1]Mancano i dati del 1944.

[2]Sono state eliminate dalle elaborazioni statistiche per questo database la temperatura massima di +25,1 °C dell’11/03/1994 (sovrastima), le temperature massime di +29,0 °C del  27/04/1992 e di +28,5 °C del 29/04/1987 (nette sovrastime), le temperature massime del maggio 1986 (tra le quali i +34,0 °C del 18/05/1986) e del maggio 1992 (tra le quali i +33,5 °C del 14/05/1992), le temperature massime del giugno 1990 (tra le quali i +38,7 °C del 26/06/1990) e quelle del giugno 1994 (tra le quali i +36,0 °C del 23/06/1994), la temperatura massima di +45,0 °C del 26/07/1983 (nettissima sovrastima), le temperature massime dell’agosto 1992 (tra le quali i +40,1 °C del 07/08/1992) e di +40,0 °C del 21 e 25/08/2000 per sovrastima, le temperature massime del settembre 1985 (tra le quali i +36,1 °C del 22/09/1985 per netta sovrastima), le temperature massime dell’ottobre 1985 (tra le quali i +34,0 °C del 01/10/1985 per nettissima sovrastima) e la temperatura massima di +19,2 °C del 01/12/2000 per dubbio di sovrastima: tutti questi valori, seppur superiori o eguali ai rispettivi record di massima mensile (nel caso dei +45,0 °C del 26/07/1983 anche al record di massima assoluta), risultano incompatibili con le carte di reanalisi e con le temperature contemporaneamente registrate presso le altre stazioni meteorologiche.
Dall’analisi dei dati giornalieri di archivio, le sovrastime sistemiche hanno iniziato a verificarsi a partire dal 1982, andando a incidere nettamente sia sull’andamento delle medie climatiche che su quello dei valori estremi.

© 2011 All rights reserved.

Print Friendly

Lascia un commento