Sestola

altitudine: 1.020 metri s.l.m.
rete: Servizio Idrometeorologico Emilia-Romagna
gestore: ARPA Emilia-Romagna
anno di inizio delle osservazioni: 1871

 

Record mensili dal 1924[1]

GENNAIO:
+20,9 °C il 10/01/2015;
-15,5 °C il 23/01/1963[2]

FEBBRAIO:
+19,4 °C il 12/02/1939;
-16,0 °C il 15/02/1940 e il 06 e 07/02/1991

MARZO:
+23,9 °C il 24/03/2001;
-13,5 °C il 06/03/1971

APRILE:
+25,4 °C il 09/04/2011[3];
-7,0 °C il 07/04/1929

MAGGIO:
+30,9 °C il 25/05/2009;
-2,5 °C il 07/05/1957

GIUGNO:
+34,0 °C il 28/06/1935;
+3,0 °C il 07/06/1969 e il 06/06/1986

LUGLIO:
+36,0 °C il 01/07/1950;
+4,5 °C il 16/07/1970

AGOSTO:
+35,0 °C il 03/08/2017;
+4,0 °C il 05/08/1987

SETTEMBRE:
+30,9 °C il 04/09/2006;
0,0 °C il 30/09/1936

OTTOBRE:
+27,0 °C il 12/10/2011[3];
-5,0 °C il 24/10/1970

NOVEMBRE:
+21,1 °C il 10/11/2015[3];
-8,0 °C il 24/11/1965, il 22/11/1971, il 24/11/1975 e il 20 e 21/11/1993

DICEMBRE:
+19,0 °C il 17/12/1985 e il 13/12/1994;
-15,0 °C il 30/12/1939

ANNO:
+36,0 °C il 01/07/1950;
-16,0 °C il 15/02/1940 e il 06 e 07/02/1991[2]

© 2017 All rights reserved.

 

Note

[1]La serie storica esaminata ha inizio il 1° ottobre 1924. Mancano i dati del periodo compreso tra aprile e luglio 1931, di marzo e agosto 1944, del periodo compreso tra febbraio e aprile 1945, del 1947, del periodo compreso tra maggio e luglio 1948, del 1949 e del novembre 1998.

[2]E’ stata eliminata dalle elaborazioni statistiche per questo database la temperatura minima di -17,0 °C del 25/01/1950, valore inferiore al record di temperatura minima mensile e al record di temperatura minima assoluta ivi indicati ma molto dubbio in base alle carte di reanalisi e alle temperature minime contemporaneamente registrate dalle altre stazioni meteorologiche.

[3]Sono state eliminate dalle elaborazioni statistiche per questo database le temperature massime di +27,0 °C dell’aprile 1992, di +29,0 °C del 30/10/1990 e di +24,0 °C del 01/11/1990, valori superiori ai rispettivi record di temperatura massima mensili ivi indicati ma incompatibili con le carte di reanalisi e con le temperature massime contemporaneamente registrate dalle altre stazioni meteorologiche.

© 2017 All rights reserved.

Print Friendly, PDF & Email