Chi siamo

Questo sito web è in costante sviluppo ed ampliamento e nasce dal progetto di creare un archivio per fini divulgativi con le temperature estreme registrate da varie stazioni meteorologiche di gestori diversi, presenti nel territorio regionale della Toscana.
Per rendere più completa la ricerca è stato deciso di inserire anche i dati delle stazioni meteorologiche situate in prossimità dei confini regionali.

I dati provengono dalle stazioni delle reti del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare, del Servizio Idrologico Regionale, del Centro Funzionale Regionale, dell’ARSIA Toscana, dell’ARPA Emilia-Romagna, del LaMMA, del CNR-IBIMET e di altri enti istituzionali e/o autonomi.

Le varie stazioni meteorologiche ivi presenti sono suddivise per territorio provinciale nel menù ed identificabili dai puntatori presenti nella mappa della home page; in ogni singola pagina ad esse riservata viene indicata la rete e il gestore di appartenenza e, dove disponibile, la data o l’anno di inizio delle rilevazioni termometriche.
In alcuni casi gli autori hanno preferito accorpare i record per stazioni della stessa località che, nonostante i cambi di ubicazione e/o di gestori, non abbiano subito sostanziali modifiche nell’andamento delle medie climatiche e dei valori estremi: tutto ciò si è reso maggiormente necessario in presenza di lunghe serie storiche per assicurarne una maggiore e migliore continuità nel corso del tempo.
Le date indicate per le temperature massime registrate dalle stazioni meteorologiche presenti negli annali idrologici spesso si riferiscono al giorno successivo a quello effettivo: è in corso anche un’attività per inserire la data corretta di ogni record decadale e/o mensile e, in attesa della definitiva sistemazione, per alcune stazioni idrologiche le date indicate per i record delle temperature massime potrebbero essere quelle del giorno successivo alla data effettiva.

Per poter confrontare le temperature estreme registrate in Toscana in un contesto più ampio, è stato deciso di estendere l’analisi alle stazioni meteorologiche ufficiali della rete WMO della Corsica e del resto d’Italia, mentre attualmente è in fase di sviluppo l’analisi delle principali stazioni meteorologiche ufficiali europee.

Il suddetto progetto di raccolta dati si articola mediante elaborazioni statistiche che includono anche un controllo di qualità dei dati, attraverso il loro confronto sia con le carte di reanalisi che con le temperature contemporaneamente registrate presso le altre stazioni meterologiche.

Infine, per ampliare l’analisi è stato deciso di effettuare riepiloghi mensili e, in futuro, saranno esaminate anche le ondate di calore e le ondate di gelo storiche che in passato hanno determinato le condizioni in cui le varie stazioni meteorologiche hanno registrato le rispettive temperature record.

Gli autori che hanno ideato e stanno portando avanti questo progetto di raccolta dati sulle temperature estreme registrate in Toscana sono Stefano Riccio e Matteo Vinattieri.

© 2011 All rights reserved.

Print Friendly

Lascia un commento